Come organizzare una manifestazione con il sostegno del proprio comune

A cura del Gruppo di Ricerca sul Gioco di Ruolo - GdR2

Per chi si chiedesse come fare ad organizzare un evento nel proprio paese, ecco una piccola guida:

Occorrente:

  1. tante idee chiare
  2. una buona organizzazione
  3. un comune con uno spazio adatto
  4. un assessore alla cultura un minimo aperto e con brama di eventi per i giovani
  5. comprendere le necessitÓ di chi parteciperÓ

Spiegazioni

  1. Per queste non posso fare molto, dovrete darvi da fare voi! pensate bene a cosa volete portare al pubblico, le possibilitÓ sono molte... una giornata tutta tema su un'ambientazione, o con pi¨ ambientazioni basate su un tema comune (es. la con fatta a castellanza qualche tempo fa, diversi gdr, tutti con avventure a sfondo horror) o diversi gdr per dare maggiore scelta a chi parteciperÓ al vostro evento. Se avete la possibilitÓ organizzate qualcosa di divertente, gente vestita con mantelli o luogo addobbato per l'occasione, un po' di poster e simili.
  2. Questa Ŕ indispensabile per raggiungere i punti seguenti, se non avete in mente come organizzare il tutto la collaborazione da parte del comune ve la potete scordare. Sappiate prima in quanti sarete a organizzare l'evento, quanti master avete a disposizione, le cose che vi servono e da chiedere al comune, quante persone potrete gestire, quanto tempo vi servirÓ per preparare il tutto, come presentare l'evento al comune, ...
  3. Se non c'Ŕ lo spazio, cosa andate a chiedere in comune? di solito cmq i comuni hanno una biblioteca con spazio lettura, una sala consigliare usata anche per eventi culturali o comunque sale a disposizione per eventi particolari che potreste usare. Fate i vostri conti di quante persone, tavoli e sedie riuscirete a stipare nel luogo scelto.
  4. Questo Ŕ il punto pi¨ difficile sulla carta, infatti prima o poi dovrete incontrarvi con l'assessore alla cultura che Ŕ l'addetto a questo genere di eventi. Prima di recarvi direttamente da lui per˛ informatevi se c'Ŕ uno sportello per i giovani, di solito si trovano persone disponibili ed interessate a queste cose, almeno avrete un alleato all'interno della struttura che vi darÓ una mano a portare avanti la richiesta. Di solito i comuni non hanno quasi mai idee per organizzare qualcosa per i giovani, quindi sono sempre bene felici di ricevere qualche idee dall'esterno. Hanno anche poca voglia di darsi da fare fisicamente quindi Ŕ facile che, se d'accordo con l'evento, vi lascino una buona libertÓ di azione sul tutto. C'Ŕ il problema della disinformazione sul gioco di ruolo. Preparatevi prima dell'eventuale incontro con chi dovrÓ dire si o no alla vostra proposta! Sappiate cosa dire e come dirlo... Non sembra ma potrebbe anche solo essere sufficiente dire che i gdr non c'entrano niente con i videogame e si avvicinano di pi¨ ai libri per catturare l'attenzione. Fate capire che il vostro intento va al di lÓ del semplice giocare, e preparate dei volantini dove spiegate il gioco di ruolo e cose simili. Una buona idea sarebbe allestire uno spazio dove chi vuole possa chiedere informazioni a riguardo ad una persona, o addirittura dedicare mezz'oretta alla spiagazione del gdr ai partecipanti, se sono principianti.
  5. L'evento sarÓ di portata locale, tutt'al pi¨ provinciale, quindi tenete a mente che sarÓ pubblicizzato in luoghi pubblici dai quali molto facilmente potrÓ arrivare gente che non ha mai sentito parlare del gdr o ne ha una idea distorta. Siate pronti a rispondere a tutte le loro domande e preparate avventure adatte a quel tipo di giocatori novizi.

Se riuscirete a fare tutto ci˛ e avrete la fortuna di trovare una giunta comunale interessata e con un minimo di mezzi, avrete anche voi la possibilitÓ di organizzare il vostro personale evento gdroso! a quel punto sarÓ tutto in mano vostra, sarete voi i responsabili della riuscita della manifestazione.

Consigli Finali

Se sapete di associazioni ruolistiche o di altri gruppi della vostra zona, mettetevi in contatto con loro. Il numero di persone fa scena e sicuramente vi servirÓ avere un po' di persone su cui poter contare: tentate per lo meno!

L'espansione del mondo dei gdr o una maggiore informazione a riguardo non pu˛ che fare bene... Non abbiate paura di chiedere materiale, al massimo vi verrÓ risposto che non Ŕ disponibile e comunque ricordate che voi state rendendo un servizio gratuito al comune che ci guadagna davanti agli occhi dei paesani votanti